Scafati, il virus torna a uccidere: morti due pazienti Covid. Tamponi a sindaco, assessori e vigili dopo la positività in giunta

Redazione,  

Scafati, il virus torna a uccidere: morti due pazienti Covid. Tamponi a sindaco, assessori e vigili dopo la positività in giunta

A Scafati, morti due pazienti Covid. Ieri ha perso la vita un settantasettenne, da diversi giorni ricoverato all’ospedale Scarlato. L’uomo, positivo al Covid 19, aveva già diverse patologie. Era un malato oncologico e nelle ultime ore le sue condizioni si sono aggravate.

Non ce l’ha fatta neppure una donna di 82 anni, anche lei positiva e ricoverata da giorni.

Inoltre, dopo la positività al tampone dell’assessore Di Massa, a breve ci saranno tamponi per il sindaco Cristoforo Salvati, i componenti della giunta, alcuni dipendenti comunali e dei vigili urbani. In tutto, oltre 100 test anti coronavirus.

CRONACA