Ira Turris dopo il rinvio: “Vergognoso, spesi 10mila euro di trasferta”

metropolisweb,  

Ira Turris dopo il rinvio: “Vergognoso, spesi 10mila euro di trasferta”

La Turris non nasconde tutta la rabbia per una decisione legittima, ma arrivata colpevolmente in ritardo da parte della Lega. Questa mancanza di tempestività nella decisione, lo ricordiamo arrivata a poco meno di un quarto d’ora dal fischio d’inizio, è costata in termini economici ulteriori 10mila euro in più alle casse coralline. Una somma non di poco conto in un periodo di crisi economica, ma soprattutto che nessuno rimborserà . Primicile parla chiaro: “E’ vergognoso quello che è successo. La comunicazione è arrivata dopo il riscaldamento, dopo aver avuto anche contatti con i calciatori rosanero. Non si può mettere in pericolo la nostra incolumità, non si possono prendere queste decisioni appena prima del fischio d’inizio. Hanno avuto la risposta alle 14.30 dei risultati dei tamponi, a questo punto non ci fai andare al campo. Giocano con i soldi dei presidenti e con la salute dei calciatori”.

CRONACA