Castellammare. La prima vittima della seconda ondata Covid: è un’anziana del rione Cicerone

Tiziano Valle,  

Castellammare. La prima vittima della seconda ondata Covid: è un’anziana del rione Cicerone

CASTELLAMMARE DI STABIA – Castellammare piange la prima vittima della seconda ondata di Covid-19. Si tratta di una ottantenne del rione Cicerone, che nella giornata di ieri era stata ricoverata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute. La donna è deceduta nella serata di ieri.Una notizia triste per una città come Castellammare di Stabia che si appresta a sfondare il muro dei 400 positivi attuali al virus Covid-19.

CRONACA