Torre del Greco, docente della De Nicola-Sasso ucciso dal Covid-19 dopo venti giorni in ospedale

Redazione,  

Torre del Greco, docente della De Nicola-Sasso ucciso dal Covid-19 dopo venti giorni in ospedale
L'architetto Francesco Caterino

Torre del Greco. Non ce l’ha fatta l’architetto Francesco Caterino, docente di educazione artistica alla scuola De Nicola-Sasso, a battere il Covid-19: il suo cuore – come riportato da diversi siti web di Caserta – si è fermato domenica sera, al termine di 20 giorni di agonia all’ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere.

Residente a Casal di Principe, aveva scoperto di essere positivo a inizio ottobre: le sue condizioni di salute erano apparse subito critiche, al punto da richiedere il ricovero in ospedale. Dove il sessantenne è rimasto tre settimane, sempre in condizioni stabili. Poi l’improvviso peggioramento del quadro clinico, fino al dramma di domenica sera.

CRONACA