Pagani, sgomina rete spaccio e sequestrati 105 kg marijuana

Redazione,  

Pagani, sgomina rete spaccio e sequestrati 105 kg marijuana

La guardia di finanza del comando provinciale di Ragusa ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip nei confronti di cinque persone nell’ambito di un’operazione contro una rete di spaccio nell’area del Vittoriese. Sono anche in corso 12 perquisizioni domiciliari in diverse località delle provincie di Ragusa, Napoli e Salerno, nei confronti di indagati e acquirenti abituali. Durante le indagini dell’operazione denominata ‘Smart truck’, condotte dal nucleo di Polizia economico finanziaria di Ragusa e durate circa 8 mesi, sono stati sequestrati, in diversi interventi, oltre 105 chilogrammi di marijuana e 15 chilogrammi di hashish.

Le Fiamme gialle, tra l’altro, sono riuscite a bloccare nel porto di Messina un tentativo di rifornimento di droga, arrivata in Sicilia grazie a collegamenti con organizzazioni campane gravitanti sul mercato ortofrutticolo di Pagani (Salerno). In totale sono state denunciate 18 persone ritenute a vario titolo coinvolte nell’attività di spaccio. Particolari sull’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle 12 nella sala polifunzionale del comando provinciale della Guardia di finanza di Ragusa alla presenza del procuratore Fabio D’Anna e del sostituto Santo Fornasier.

CRONACA