Migranti a Ieranto: ospitati dal Comune nella Sala Sirene. E la signora Rosa riapre la salumeria per sfamarli

Salvatore Dare,  

Migranti a Ieranto: ospitati dal Comune nella Sala Sirene. E la signora Rosa riapre la salumeria per sfamarli

I sedici migranti di origine irachena sbarcati oggi pomeriggio a Ieranto trascorreranno la notte nella Sala delle Sirene dove i volontari della protezione civile e lo staff del Comune di Massa Lubrense hanno portato letti e coperte. Sono tutti in buone condizioni di salute – si tratta di 14 uomini e due donne – e domani saranno sottoposti a tampone per scongiurare il rischio della positività al Covid 19.

I residenti si sono attivati – col Comune – per garantire ai migranti beni di prima necessità.

Tra loro la signora Rosa, della frazione di Nerano, che ha riaperto la sua salumeria per distribuire generi alimentari ai 16 migranti.

CRONACA