Il cuore di Torre Annunziata per i medici in trincea: pizze gratis al Covid H di Boscotrecase

Giovanna Salvati,  

Il cuore di Torre Annunziata per i medici in trincea: pizze gratis al Covid H di Boscotrecase

«Un gesto semplice per dire grazie ai medici, a quanto rischiano ogni giorno e al lavoro delicato che fanno». A dirlo è Nicola, uno dei pizzaioli dal cuore grande di Torre Annunziata. Il proprietario della pizzeria Il Buco questa mattina ha consegnato pizze gratuite su medici dell’ospedale Sant’Anna-Madonna della Neve di Boscotrecase, Covid hospital.  «Il mio è stato un gesto semplice- dice a Metropolis – nessuno deve sentirsi solo, nel mio piccolo ho voluto dimostrare loro vicinanza e sostegno. Su di me possono contare». Camici bianchi che silenziosamente lavorando rischiano e che si sono commossi al gesto grande del pizzaiolo «mi hanno ringraziato ma credo che dobbiamo dire noi grazie a loro come a tutti i medici che stanno aiutando i malati». Poi l’appello «State attenti, non abbassate la guardia e rispettiamo tutti le regole così presto torneremo alla normalità e a gustare pizze senza paura, tutto insieme».

CRONACA