UltraGear, un monitor ottimizzato per il gioco

Gennaro Annunziata,  

UltraGear, un monitor ottimizzato per il gioco

Vincitore del CES Innovation Award 2020 e del Red Dot Design Award, il monitor da 27 pollici UltraGear di LG (27GN950) è una periferica pensata soprattutto per gli appassionati di videogiochi.

È l’erede del primo monitor da gioco IPS 1 ms (GTG) al mondo (modello 27GL850), lanciato a giugno dello scorso anno. Aggiunge la risoluzione Ultra HD 4K (3840×2160) alla qualità e alle eccellenti prestazioni del pannello Nano IPS con tempo di risposta 1 ms, Gray-to-Gray (GTG). Rispetto ai pannelli TN, la tecnologia IPS 1 ms (GTG) consente di raggiungere una velocità elevata senza compromettere la qualità dell’immagine.

UltraGear, un monitor ottimizzato per il gioco

Il nuovo monitor, che regala un senso totale di immersione, si presenta con un design accattivante, senza cornici sui 4 lati. Integra un nuovo supporto regolabile in altezza, inclinazione e orientamento (pivot), per creare una postazione più confortevole per il giocatore.

UltraGear, un monitor ottimizzato per il gioco

Inoltre, è dotato della funzionalità Sphere Lighting 2.0, che creare un’atmosfera ancora più coinvolgente, illuminando i led presenti sul retro del monitor in base ai suoni e ai colori del gioco.

È una combinazione di velocità, alta risoluzione e copertura del 98% dello spazio colore DCI-P3. Grazie alla tecnologia VESA Display Stream Compression (DSC), è in grado di offrire immagini UHD 4K con profondità di colore a 10 bit e una frequenza di aggiornamento di 144Hz tramite una singola connessione DisplayPort, senza perdita visiva della qualità dell’immagine anche nei giochi più rapidi.

Certificato NVIDIA G-SYNC Compatible e AMD FreeSync Premium Pro, il 27GN950 presenta una migliore qualità delle immagini con movimenti privi di tearing e stuttering per un’esperienza di gioco fluida e realistica. Inoltre, è supportata anche la calibrazione hardware che consente alla tecnologia Nano IPS di riprodurre il colore in maniera precisa. Con la certificazione VESA DisplayHDR 600, il monitor garantisce un’ampia gamma cromatica, qualità e precisione del colore, elevati contrasto dinamico e luminosità.

È la soluzione ideale per coloro che amano trasmettere in streaming le loro sessioni di gioco e per i creativi, poiché facilita l’editing di file di immagini ad alta risoluzione o l’utilizzo di più programmi software contemporaneamente. Inoltre, il supporto per la profondità di colore a 10 bit e la calibrazione hardware danno al monitor il livello di precisione del colore necessario per il lavoro di post produzione video.

In vendita su Amazon a 1.199,00 euro.

Gennaro Annunziata

CRONACA