Catanzaro-Turris 3-1. Esempio, croce e delizia: segna e poi si fa espellere

Michele Imparato,  

Catanzaro-Turris 3-1. Esempio, croce e delizia: segna e poi si fa espellere

Al Ceravolo di Catanzaro la Turris perde la sua lunga imbattibilità esterna. Finisce 3-1 per i calabresi capaci di rimontare la squadra di Fabiano che si porta avanti con la rete di Esempio. Esultanza smodata per il giocatore che viene ammonito dopo essersi sfilato la maglietta. Esempio si becca il secondo giallo dopo 10′ e il Catanzaro ne approfitta segnando con Risolo l’1-1. Nella ripresa la Turris prova a resistere difendendo il pari ma il Catanzaro segna il 2-1 con l’ex Evacuo e nel recupero trova il 3-1 con il gol di tacco segnato da Curiale.

CRONACA