Recovery Fund: De Luca, si prepara il furto a danno delle Regioni del Sud

Redazione,  

Recovery Fund: De Luca, si prepara il furto a danno delle Regioni del Sud

“Se l’Italia è il paese cui è destinata la maggiore quota di risorse Ue proprio perché comprende una consistente area con tali requisiti di debolezza: il Mezzogiorno. Di tutto ciò non vi è traccia del dibattito politico di queste settimane, tutto incentrato su inaccettabili ed estemporanee ipotesi di governance tecnocratica e centralistica”. Lo afferma il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca nella sua lettera d’invito all’incontro di domani dei governatore del Sud.

“Anzi – sottolinea De Luca – vi è di peggio. I criteri europei di riparto delle risorse sono totalmente occultati in tutti i documenti ufficiali. Da ultimo, è circolato un Piano del governo che capovolge i criteri europei e ripropone la banale distribuzione delle risorse fra centro-nord e sud secondo un criterio esclusivamente demografico. Cioè il contrario dei principi di coesione sociale e territoriale sanciti nel Trattato di funzionamento dell’Unione e nella nostra Costituzione. Si prepara un vero e proprio furto in danno del Sud e delle sue Regioni”.

CRONACA