Torre del Greco, asse di solidarietà impresa-Comune-Chiesa: buoni pasto ai poveri

metropolisweb,  

Torre del Greco, asse di solidarietà impresa-Comune-Chiesa: buoni pasto ai poveri

Torre del Greco. Un’alleanza bipartisan per regalare un sorriso sotto l’albero alle fasce deboli del territorio. è il senso dell’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con le chiese del territorio e grazie al cuore d’oro dei lavoratori di un noto centro commercinale della città del corallo. Pronti a donare i propri  buoni pasto – attraverso le parrocchie e le mense gestite dalla Caritas – ai cittadini bisognosi.

L’ultimo regalo sotto l’albero di Natale è stato consegnato a palazzo Baronale, alla presenza del sindaco Giovanni Palomba e del vicesindaco – delegata alle politiche sociali – Luisa Refuto. Presenti, inoltre, i due promotori dell’iniziativa: il consigliere comunale Luigi Caldarola e il commissario cittadino di Forza Italia Dario Colombo.

In particolare, i lavoratori hanno deciso di donare – in un periodo di forte difficoltà globale a causa dell’emergenza pandemica – una parte cospicua dei loro buoni pasto per fini caritatevoli.

Grazie alla sinergia venutasi a creare tra amministrazione comunale e opposizione, si è deciso di destinare tali voucher alle parrocchie in modo da essere utilizzati per acquistare merce per le mense gestite dalla Caritas e per le parrocchie cittadine che, a loro volta, saranno stornati ai cittadini più bisognosi individuati dalle singole istituzioni ecclesiali.

@riproduzione riservata

CRONACA