Abusi sulle allieve, allenatore di calcio ai domiciliari a Napoli

Redazione,  

Abusi sulle allieve, allenatore di calcio ai domiciliari a Napoli

L’allenatore di una squadra di calcio femminile torinese è agli arresti domiciliari per due vicende distinte di abusi sessuali con giovanissime giocatrici che, secondo quanto si è appreso, hanno 14 e 15 anni. La circostanza è emersa stamani a Torino in tribunale, dove le ragazze oggi sono state ascoltate in audizione protetta, tramite videoconferenza, nel corso di un incidente probatorio. La vicenda, su cui sta indagando la pm Lisa Bergamasco, è del 2020. L’uomo, che ha 30 anni, è ai domiciliari a Napoli, la sua città di origine. Il racconto delle due parti lese avrebbe portato conferme, secondo quanto è trapelato, alla tesi del pm.

CRONACA