Covid: a Somma Vesuviana il sindaco chiude anche le scuole superiori

Redazione,  

Covid: a Somma Vesuviana il sindaco chiude anche le scuole superiori

SOMMA VESUVIANA  – Scuole di ogni ordine e grado chiuse da domani fino al 20 febbraio prossimo a Somma Vesuviana, il cui sindaco, Salvatore Di Sarno, ha anche disposto la chiusura delle piazze cittadine per San Valentino e per il martedì grasso di Carnevale, ed il coprifuoco dalle 22 alle 5. La decisione, spiega il sindaco che aveva già disposto la chiusura delle scuole materne, elementari e medie, è stata presa dopo che l’unità di crisi della Regione Campania ha segnalato un “alert” per Somma Vesuviana, con un’incidenza di nuovi positivi al 10,82%. “Per questo motivo – ha specificato Di Sarno – a decorrere dal 13 e fino al 20 febbraio ho ordinato, pochi minuti fa la sospensione delle attività didattiche in presenza per tutte le scuole di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private, presenti sul territorio comunale. Ho disposto la chiusura della piazza centrale del paese, Piazza Vittorio Emanuele III e di Piazzetta Mia Martini, per le giornate del 14 e 16 Febbraio, ma anche la chiusura dalle ore 18 alle ore 24 di tutti i distributori automatici di alimenti e bevande presenti sul territorio comunale, fatta eccezione per le casette dell’acqua, i distributori automatici presenti presso le farmacie e parafarmacie nonché quelli presso tabaccai per i soli prodotti del monopolio di Stato e non alimentari”.

CRONACA