Morto dopo un schianto in autostrada, il saluto degli amici al giovane centauro di Torre Annunziata

Redazione,  

Morto dopo un schianto in autostrada, il saluto degli amici al giovane centauro di Torre Annunziata

La canzone di Eros Ramazzotti mentre il rombo dei motori fa eco nel silenzio della sera in via Tagliamonte. È l’omaggio che gli amici del centauro Vincenzo Novi, 31enne di Torre Annunziata che ha perso la vita domenica mentre percorreva il tratto autostradale Napoli-Salerno all’altezza dei caselli, hanno voluto fare. Questa sera gli amici, in sella alle loro moto, si sono recati davanti all’abitazione di Vincenzo per stringersi intorno al dolore della famiglia. Un cuore sul marciapiede di candele, uno striscione e le note di Ramazzotti per gridare «sarai sempre qui con noi».

CRONACA