Castellammare, furto nel drive-in antiCovid: rubati tamponi e reagenti

Tiziano Valle,  

Castellammare. Furto nelle Antiche Terme a Castellammare di Stabia: rubati tamponi, reagenti, mascherine e tutto il necessario per l’assistenza dei pazienti che ormai da mesi si recano nella struttura di piazzale Amendola per i controlli anti-Covid. I malviventi sono entrati nella notte e sono riusciti a forzare il gabbiotto d’ingresso delle Antiche Terme portando via tuto il materiale del distretto sanitario. Bottino da 5mila euro che di fatto rallenta le attività di prevenzione dell’Asl Napoli 3 Sud. Sul caso indagano i carabinieri.

CRONACA