Torre Annunziata, il Covid non dà tregua: sei morti negli ultimi giorni

metropolisweb,  

Torre Annunziata, il Covid non dà tregua: sei morti negli ultimi giorni
Ospedale Cotugno di Napoli Mascherine Coronavirus COVID 19 Virus

Sette morti e nuovo boom di contagi: è il quadro dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19 che si registra nell’area vesuviana e più precisamente tra Torre Annunziata e Torre del Greco, nel Napoletano, secondo quanto riferito dai sindaci delle due cittadina. Vincenzo Ascione, primo cittadino di Torre Annunziata, ha comunicato i decessi di quattro uomini e due donne (verificatisi tra il 22 febbraio e il 3 marzo) di età compresa tra i 69 e gli 83 anni. Al contempo sono stati rilevati 50 nuovi casi e 66 guarigioni, che portano a 774 cittadini attualmente positivi, mentre le persone decedute a causa del virus sono ora 70. Un morto a causa del Covid anche nella vicina Torre del Greco: ad annunciarlo è il sindaco Giovanni Palomba che segnala come a perdere la vita sia stata M.G., donna di 85 anni. Sale a 119 il dato dei decessi da inizio pandemia. Sono invece 1.233 le persone attualmente contagiate (65 delle quali ospedalizzate), con oltre cento casi registrati nelle ultime 24 ore.

CRONACA