Covid: due vittime 50enni a Somma Vesuviana

Redazione,  

Covid: due vittime 50enni a Somma Vesuviana

SOMMA VESUVIANA – Due uomini di 51 e 55 anni, sono morti a Somma Vesuviana, portando a 22 i decessi per Covid da inizio pandemia. Lo rende noto il sindaco Salvatore Di Sarno, lanciando un nuovo appello alla cittadinanza a rispettare le norme di sicurezza e ad uscire di casa solo in caso di reale necessità. “Abbiamo anche registrato 22 nuovi contagi – ha detto il sindaco – che fanno arrivare a 215 il numero dei positivi attivi in città. Oggi purtroppo piangiamo anche altre due vittime di questa pandemia che sta colpendo anche i giovani”. Di Sarno, infine, ha sottolineato che non si devono attendere i controlli “per rispettare le norme”. “Qualora non dovessimo rispettare le regole – ha concluso – la pandemia si potrebbe prolungare con conseguenze sanitarie importanti. Tutti dobbiamo avere senso di responsabilità”.

CRONACA