Usura: la Finanza sequestra beni per 170mila euro a Torre del Greco

Redazione,  

Usura: la Finanza sequestra beni per 170mila euro a Torre del Greco

TORRE DEL GRECO – Beni per 170mila euro, un immobile con box auto a Torre del Greco del valore 150mila euro, e un Rolex in oro e zirconi, da 20mila euro, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torre Annunziata a Salvatore Perfetto, già condannato in primo grado per usura e coinvolto in un’indagine della Procura di Torre Annunziata nella quale è accusato di lesioni e di possesso d’armi e stupefacenti. Il sequestro, disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura di Torre Annunziata, è stato emesso a causa della “ingiustificata e notevole sproporzione tra i redditi dichiarati dal nucleo familiare di Perfetto e i beni mobili e immobili nella sua disponibilità”.

CRONACA