Angri: aggressioni con ascia, denunciato 36enne

Redazione,  

Angri: aggressioni con ascia, denunciato 36enne

Un 36enne di Angri è stato denunciato dai carabinieri per lesioni. L’uomo, secondo la ricostruzione effettuata dai militari, tra le 18 e le 19 di ieri si è reso responsabile di due aggressioni distinte avvenute ad Angri in via Monte Taccaro e Piazza San Giovanni. In entrambe le circostanze il 36enne avrebbe agito brandendo un’ascia ma solo in un caso è riuscito a colpire la vittima che ha riportato lesioni ad un arto superiore e al capo ma, fortunatamente, non è in pericolo di vita. Dalle indagini avviate dai carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del tenente colonnello Rosario Di Gangi, è emerso che l’uomo non avrebbe nessun rapporto con le due vittime. Si tratterebbe, dunque, di due gesti immotivati. I militari nel giro di poche ore sono riusciti a risalire al 36enne, già noto alle forze dell’ordine, che è stato denunciato per lesioni

CRONACA