Scuola, superiori al 100% in presenza a maggio nelle zone gialle e arancioni

Redazione,  

Scuola, superiori al 100% in presenza a maggio nelle zone gialle e arancioni
Alcuni studenti in fila con gli zainetti ed i libri durante il primo giorno di scuola al liceo Newton di Roma, oggi 12 settbre 2011 a Roma. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Scuole superiori in presenza al 100% a maggio in zona gialla e arancione, parallelamente alla riapertura di altre attività nel Paese. E’ questa l’ipotesi del Governo, in vista del prossimo decreto. Già attivati i tavoli prefettizi nelle varie città che stanno lavorando per organizzare il Trasporto pubblico locale nei vari territori.

Sottosegretario Floridia: il 3 maggio siano tutti in classe

“Il 3 maggio devono tornare in classe tutte le studentesse e gli studenti. Mi sembra la logica conseguenza del lavoro avviato nelle scorse settimane. Finalmente si parla della riapertura di molte attività, e la scuola, che è prioritaria, è logico che riapra al primo giorno utile anche per i ragazzi delle superiori che sono in dad. È ciò che ho sempre chiesto, dunque sono soddisfatta che si stia andando in questa direzione. Regalare a tutti gli studenti almeno l’ultimo mese di scuola in presenza è importante, sul piano educativo e soprattutto su quello psicologico”. Lo dice la sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia.

CRONACA