La magnetoterapia, a Napoli presentato un nuovo software per combattere il Covid

Redazione,  

La magnetoterapia, a Napoli presentato un nuovo software per combattere il Covid

Un’altra arma per combattere il Coronavirus: la magnetoterapia. È quanto emerso da un lungo confronto negli uffici della Regione Campania tra il consigliere di Italia Viva Francesco Iovino, il dottor Antonio Agostino Ambrosio, il dottor Vincenzo Sangiovanni, primario dell’ospedale Cotugno, e i vertici dell’azienda Rigenethics, società romana del settore che ha presentato un software utile per la battaglia contro il virus. All’incontro anche Maurizio Di Mauro, responsabile dell’azienda ospedaliera dei Colli Aminei per l’applicazione della magnetoterapia. La cura a basse frequenze potrebbe essere un nuovo deterrente contro il Covid.  “Una procedura importante che a breve vedrà il suo inizio proprio presso l’ospedale Cotugno e per la quale si preannunciano risultati importanti “- afferma entusiasta Iovino. Parte da Napoli questa nuova terapia, del tutto innovativa che va ad aggiungersi alle tipologie standard di cura del virus.

CRONACA