Striano è sotto shock: il Covid uccide una mamma di 34 anni

Andrea Ripa,  

Striano è sotto shock: il Covid uccide una mamma di 34 anni
Maria Rosaria Marciano lascia due figli

Striano. La notizia che scuote la comunità arriva in serata. La vittima più giovane del Covid a Striano è una mamma di 34 anni, ricoverata in ospedale a Napoli, dopo aver contratto il virus. Maria Rosaria Marciano aveva due bimbi piccoli, una bambina che spesso accompagnava alle lezioni di danza, prima che il Covid stravolgesse le nostre vite, e un maschetto. Il marito, Luigi, le è sempre rimasto accanto.

Anche nei giorni difficili, in cui il virus ha cominciato a toglierle il fiato a poco a poco. Ieri, in serata, la comunicazione da parte del Comune in quello che è forse il bollettino più drammatico dall’inizio della pandemia, Maria Rosaria è la vittima più giovane in città di questo maledetto mostro. «Sono distrutto da questa notizia, faccio fatica ad accettare tutto ciò» – spiega Antonio Del Giudice, sindaco di Striano – «Siamo una piccola comunità, ci conosciamo tutti con tutti, ogni volta che se ne va qualcuno. E’ come se morisse un nostro parente. Maria Rosaria è stata una mamma eccezionale e coraggiosa».

CRONACA