GH-X1, le cuffie da gaming multidevice

Gennaro Annunziata,  

GH-X1, le cuffie da gaming multidevice
Hanno un design over-ear, che favorisce l’isolamento acustico, e un efficiente microfono con cancellazione del rumore

Uno degli accessori che fa parte di ogni postazione di gioco che si rispetti è senza alcun dubbio la cuffia. Qualunque sia la consolle utilizzata, un vero gamer non può non averne una, per migliorare le sue performances ma anche per isolarsi dal mondo esterno, potendo così giocare per ore, senza avere/dare fastidio.

In circolazione ci sono tantissimi modelli, differenti tra loro per caratteristiche tecniche e prezzi. Nella scelta bisogna stare attenti, innanzitutto, alla compatibilità per evitare di comprarne una che non sia poi utilizzabile.

Compatibile praticamente con tutte le piattaforme (PC, PS4, PS5, Xbox One, Nintendo Switch, smartphone o tablet dotati di porta audio da 3,5 mm), le GH-X1 di Aukey sono delle cuffie che si contraddistinguono per un elevato rapporto qualità/prezzo.

GH-X1, le cuffie da gaming multidevice

Nella confezione di vendita, di colore nero, oltre alle cuffie, ci sono l’adattatore per i dispositivi con porte separate, la garanzia e un piccolo libretto di istruzioni.

GH-X1, le cuffie da gaming multidevice

Costruite con plastica nera di buona qualità, ben assemblata, le GH-X1 sono delle cuffie circumaurali, ovvero i padiglioni coprono completamente le orecchie, assicurando un’esperienza audio immersiva ed un discreto isolamento dai rumori esterni.

L’archetto superiore è regolabile così da potersi adattare anche a teste più grandi. È imbottito e rivestito in similpelle così come la parte interna dei padiglioni.

GH-X1, le cuffie da gaming multidevice

Quest’ultimi hanno sul lato esterno una scenografica illuminazione RGB a tre zone lampeggianti non personalizzabile.

La cuffia, anche grazie al peso contenuto (310 g), è abbastanza comoda ma, nelle sessioni lunghe, a causa della non eccelsa qualità di imbottitura e pelle di rivestimento, qualche fastidio può darlo.

GH-X1, le cuffie da gaming multidevice

Un microfono omnidirezionale flessibile, con un LED blu che segnala se è attivo o meno, è posizionato sul padiglione sinistro, da cui parte anche il lungo (2.2 metri) cavo alla cui estremità ci sono una presa USB-A (serve solo ad alimentare l’illuminazione RGB) e uno spinotto audio da 3,5 mm, utilizzabile direttamente o inserendolo nell’adattatore che divide il cavo in due. Sul filo è presente un telecomando per regolare il volume e attivare/disattivare il microfono.

GH-X1, le cuffie da gaming multidevice

I trasduttori da 50 mm (sensibilità: 106dB ±3dB, impedenza: 32 Ohms) offrono, come sperimentato nel corso del nostro test, un audio abbastanza potente con uno spettro audio, che manca forse un po’ di bassi, ma è perfetto per il gaming e adatto anche per ascoltare musica e vedere film. Ottime le prestazioni del microfono omnidirezionale che rileva la voce in maniera completa, riuscendo, allo stesso tempo, ad eliminare il rumore di fondo.

Le GH-X1 sonno attualmente in vendita su Amazon al prezzo di 24,99 euro.

Gennaro Annunziata

CRONACA