Maltrattamenti alla modella Nina Moric, scagionato imprenditore di Torre del Greco

Redazione,  

Maltrattamenti alla modella Nina Moric, scagionato imprenditore di Torre del Greco

TORRE DEL GRECO – La Procura di Milano ha chiesto l’archiviazione dell’indagine per maltrattamenti e stalking a carico di Luigi Favoloso, accusato di alcuni episodi di violenza alla ex fidanzata, la modella croata Nina Moric, tra il 2018 e il 2019. L’imprenditore nato a Torre del Greco, è anche accusato di maltrattamenti nei confronti del figlio della donna e dell’ex agente dei vip Fabrizio Corona, nonché di telefonante notturne alla ex con un numero sconosciuto. Il legale della modella, l’avvocato Solange Marchignoli, ha annunciato che presenterà opposizione alla richiesta di archiviazione. Il giudice fisserà quindi un’udienza che si terrà in camera di consiglio al termine della quale deciderà se archiviare, disporre nuove indagini oppure ordinare l’imputazione coatta. “Alcuni giornali – ha sottolineato l’avvocato Marchignoli – hanno riportato una circostanza non corretta e cioè che Favoloso sarebbe stato assolto. In verità non è mai stata emessa sentenza di assoluzione”.

CRONACA