Truffa, sequestro di 200mila euro al Cmo di Torre Annunziata

metropolisweb,  

Truffa, sequestro di 200mila euro al Cmo di Torre Annunziata

Torre Annunziata. Un sequestro di 209mila euro a carico del Cmo di Torre Annunziata. Lo rende noto la Procura in relazione a un provvedimento emesso dal Gip nei confronti del Centro medico polispecialistico oplontino e dei suoi amministratori di fatto. Tutti indagati, unitamente ad altri soggetti, per i reati di truffa aggravata ai danni del sistema sanitario regionale, in particolare dell’Asl Napoli 3 Sud, di falso ideologico in atto pubblico e di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di tali truffe. L’ipotesi di reato fa riferimento alla “rivelazione di abnormi flussi di prescrizioni mediche di particolari prestazioni di laboratorio ad alto costo tutte eseguite tra il 2015 e il 2016 al Cmo di Torre Annunziata”.

CRONACA