Castellammare. Traffico di droga, assolto il boss Giovanni D’Alessandro

Tiziano Valle,  

Castellammare. Traffico di droga, assolto il boss Giovanni D’Alessandro

Patto di Scanzano per il traffico di stupefacenti, assolto Giovanni D’Alessandro, alias “Giovannone”, ritenuto dall’Antimafia il reggente della cosca stabiese tra il 2015 e il 2020. La Procura aveva chiesto una condanna a 20 anni di reclusione, ma il giudice del Tribunale di Napoli ha accolto le tesi della difesa, rappresentata dall’avvocato Gennaro Somma.

CRONACA