Vaccini, la Regione ha deciso: dopo il personale Eav, tocca ai marittimi

Redazione,  

Vaccini, la Regione ha deciso: dopo il personale Eav, tocca ai marittimi

Vaccinare il personale marittimo (in Campania 40 mila persone) e quello aereo: è quanto richiesto dal consigliere regionale di Italia Viva Vincenzo Santangelo alla Giunta regionale. “Vaccinare il personale marittimo – ha spiegato Santangelo – serve anche a rendere free covid le isole del Golfo”. Il consigliere di Iv ha chiesto alla giunta quali azioni avesse in animo di intraprendere con il ministero della Salute per inserire queste categorie tra quelle prioritarie nella somministrazione del vaccino. “Nel rispetto del piano nazionale di vaccinazione – ha risposto per conto della Giunta l’assessore Antonio Marchiello – la Campania sta completando la vaccinazione delle classi prioritarie. In parallelo si stanno valutando delle specificità territoriali. A breve verrà completata la vaccinazione del personale Eav, a seguire si passerà a quelli marittimi, da e per le isole, e a quelli del trasporto pubblico. Penso saranno chiamati a breve”, ha concluso l’assessore. L’interrogazione di Santangelo ha chiuso il question time.

CRONACA