A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Gennaro Annunziata,  

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione
A bordo un display Super AMOLED da 6,43 pollici con un punch-hole per la fotocamera da soli 3,7 mm di diametro

Secondo un’indagine di mercato realizzata da Counterpoint Research, Oppo, brand della multinazionale cinese BBK Electronics, fra le aziende leader al mondo nella produzione di smart device, nell’ultimo anno, ha raddoppiato in Europa la sua quota di vendite, collocandosi al quarto posto, alle spalle di Samsung, Apple e Xiaomi. A contribuire a questa escalation, hanno contribuito gli smartphone della Serie A, la lineup middle level del brand, che, di recente, ha lanciato tre nuovo modelli, tutti 5G, l’A54, l’A74 e, oggetto di questa recensione, l’A94.

Nella confezione di vendita, oltre a telefono, manuale e garanzia, ci sono una cover in silicone trasparente, l’eiettore del carrello SIM, un cavo USB-A/USB-C, un paio cuffie in-ear stereo di discreta fattura e un alimentatore veloce da 30W, che, grazie alla tecnologia proprietaria VOOC Fast Charge 4.0, impiega 48 minuti per una ricarica completa e assicura un’autonomia di oltre 2 ore dopo soli 5 minuti di ricarica.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Compatto (160.1×73.4 mm), sottile (7.8 mm) e leggero (172 g), l’A94 ha un design essenziale ma elegante ed è disponibile nelle colorazioni Fluid Black e Cosmo Blue, con riflessi cangianti, sotto la luce.

L’elemento che caratterizza la faccia posteriore che è realizzata, come il resto della scocca, in robusto policarbonato, è, nell’angolo in alto a sinistra, il set di 4 fotocamere, affiancate da un flash led, collocate in un blocco leggermente sporgente protetto da robusto Gorilla Glass 5.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Lungo il frame laterale, a destra, il tasto di accensione/blocco (può anche attivare Google Assistant); a sinistra, i due tasti del volume e il cassettino estraibile per le 2 nanoSIM telefoniche e microSD; in basso, il microfono principale, la porta USB-C 2.0 con supporto OTG, il jack per auricolari da 3,5 mm e l’altoparlante mono di discreta potenza; in alto, il secondo microfono per la soppressione dei rumori.

La faccia anteriore vanta un elevato rapporto schermo/superficie del 90,80%, grazie a cornici sottilissime, con la sola lunetta inferiore leggermente più spessa. È quasi interamente occupata dal display perfetto per lo streaming di video e il gaming, interrotto, in alto a sinistra, solo dal Punch-Hole da 3,7mm, il piccolissimo foro che ospita la cam frontale. È un pannello Super AMOLED da 6,43’’ con risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel) e densità di 409PPI, caratterizzato da colori nitidi e brillanti, una luminosità (fino a 800 nits) che garantisce perfetta leggibilità anche all’aperto sotto la luce del sole. La frequenza di campionamento del tocco arriva fino a 180Hz, ideale per il gaming.  Sotto il vetro a protezione del display, è integrato un sensore di impronta digitale, in-Display 3.0, che consente lo sblocco del telefono veloce e allo stesso tempo sicuro.

Manca un led di notifica ma c’è l’Always-On Display personalizzabile.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Il processore a bordo è il Dimensity 800U della MediaTek, un octa-core con frequenza massima di 2,4 GHz. Ad affiancarlo la GPU Arm Mali G57 MC3 e 8 GB RAM LPDDR4X. La memoria interna è da 128 GB espandibile. Completo il parco sensori a bordo, oltre al geomagnetico e a quello di gravità, ci sono quelli di luce e di prossimità, giroscopio e accelerometro.

Grazie anche al System Performance Optimizer che riduce la possibilità di lag del 18% rispetto alle generazioni precedenti, questa dotazione hardware, durante il nostro test, ha offerto, in ogni circostanza d’uso, prestazioni impeccabili.

L’A94 è un dual SIM dual standby, che consente di scegliere nelle impostazioni la linea predefinita per dati, chiamate e messaggi. Offre un’ottima qualità nelle chiamate telefoniche, sia sotto il profilo della qualità del segnale che di quella audio della conversazione.

Per quanto riguarda la connettività a disposizione 5G (SA e NSA), oltre a 2G/3G/4G. L’antenna 360° 3.0 è ottimizzata per mantenere un segnale costante, indipendentemente da come si impugna lo smartphone.  Presenti, inoltre, Wi-Fi (802.11 a/b/g/n/ac, 2.4/5 GHz) e Bluetooth 5.1. Da segnalare che grazie alla funzione Dual Network Channel, per velocizzare la connessione, il telefono si collega contemporaneamente alla rete Wi-Fi e 4G/5G. Per i pagamenti contactless c’è NFC. Per la navigazione stradale assistita sono supportati GPS, A-GPS, BeiDou, GLONASS, Beidou e Galileo.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

La batteria da 4310 mAh durante la nostra prova, ci ha sempre consentito, anche facendo un uso intenso, di arrivare a sera tarda con un buon margine di carica residua.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione
La modalità super low-power permette al telefono di restare in standby durante la notte consumando pochissima energia.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Il sistema operativo è Android 11 con ColorOS 11.1 l’interfaccia utente proprietaria che offre infinite opzioni di personalizzazione, scegliendo tra temi, sfondi, icone, colori, formato font, ecc. Per la modalità scura si può scegliere tra 3 livelli di contrasto, che, combinati con la funzione luminosità automatica, offre un’esperienza visiva confortevole sia di giorno che di notte. I livelli di contrasto possono essere applicati anche ad app di terze parti.

A disposizione numerose e interessanti funzioni, come Three-finger translate che consente di tradurre il testo presente sugli screenshot acquisiti scorrendo 3 dita sullo schermo.. Con FlexDrop è possibile passare rapidamente da un’app all’altra, avendole tutte aperte contemporaneamente sullo schermo in finestre ridimensionabili. UI First 2.0 alloca le risorse in modo dinamico per garantire la massima velocità di risposta quando se ne ha più bisogno.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Tante le opzioni a disposizione degli amanti del gaming, la modalità Game Focus Mode blocca tutte le possibili interruzioni, comprese le notifiche, così da potersi immergere completamente nel gioco. In alternativa, c’è la possibilità di abilitare le Bullet Notification da WhatsApp e Facebook in modo da continuare, con un livello di distrazione minimo, a tenere sotto controllo i propri social preferiti durante le sessioni di gaming. Quick Startup consente di tornare rapidamente alla sessione di gioco con un semplice tap entro 24 ore dall’uscita dal game senza dover attendere i tempi di caricamento. Infine, la modalità Game Floating Window consente di mantenere un gioco in esecuzione in una finestra mobile in modo da poterlo monitorare e tornare a giocare in qualsiasi momento.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Il sistema posteriore a 4 fotocamere dell’A94, che include una fotocamera primaria da 48 MP, una grandangolare da 8MP, una macro da 2 MP e una monocromatica da 2 MP, è in grado di scattare foto con risoluzione fino a 108MP grazie all’innovativa tecnologia Ultra Clear Image. Numerose le modalità di scatto a disposizione (Panoramica, Ritratto, Notte, Adesivo, Scanner di testo, Esperto).

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

La qualità degli scatti, in condizioni di illuminazione favorevole, è eccellente. Le foto sono nitide e ricche di dettagli, i colori accurati, anche se talvolta un po’ saturi. AI Scene Enhancement 2.0 è in grado di riconoscere fino a 22 scenari diversi, ottimizzando i parametri di scatto.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

L’intelligenza artificiale contribuisce anche ad ottimizzare l’effetto bokeh con possibilità anche di mantenere il colore del soggetto umano in primo piano e rendere lo sfondo in bianco e nero.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Quando cala la luce ambientale, a venire in aiuto è la modalità Notte che comunque non può fare miracoli quando si utilizzano le fotocamere secondarie. Discreti i selfies che si ottengono con la fotocamera frontale da 16MP.

I quattro sensori posteriori possono registrare video fino a 4K a 30 fotogrammi al secondo, mentre quello davanti raggiunge Full HD a 30 fps.

A94, un 5G abbordabile nel prezzo, completo nella dotazione

Grazie alla funzionalità Dual-View Video, è possibile acquisire video a doppia prospettiva, utilizzando contemporaneamente sia la cam anteriore che quella posteriore. Disponibile la modalità Ultra Steady per video stabilizzati.

Oppo A94 è disponibile in Italia su Amazon e nei migliori negozi di elettronica di consumo a un prezzo consigliato al pubblico di 369,99 euro.  Nelle prossime settimane, la prevedibile discesa del prezzo, con un posizionamento intorno ai 300 euro, lo renderà un best buy in grado di primeggiare in questo affollato segmento di mercato.

Gennaro Annunziata

CRONACA