Vaccini ai maturandi, al via in Sicilia poi il Lazio. Attesa per la Campania

Redazione,  

Vaccini ai maturandi, al via in Sicilia poi il Lazio. Attesa per la Campania

Vaccini per i maturandi, si parte domani dalla Sicilia. Alcune Regioni hanno già calendarizzato degli open day vaccinali riservati agli studenti di quinto superiore, altre lo faranno a breve, altre ancora stanno decidendo il da farsi. Questo il quadro complessivo. – Nel Lazio, dal 27 maggio ci si potrà prenotare. Tre le date delle somministrazioni: 1, 2 e 3 giugno; – In Sicilia la partenza per la vaccinazione per i maturandi avrà il via da domani. Gli alunni potranno essere immunizzati anche senza prenotazione. Si prevede che agli studenti minorenni verrà somministrato il vaccino Pfizer, mentre AstraZeneca o Johnson&Johnson a chi ha già compiuto il diciottesimo anno di età. – Adesione anche da parte della Valle d’Aosta, che ha annunciato per il 2 giugno l’Astra Open Day, a cui potranno aderire tutti i cittadini di età superiore ai 18 anni residenti o domiciliati in Valle d’Aosta, che non hanno ancora una prenotazione, che non sono stati ancora vaccinati e che non rientrino nelle categorie dei soggetti “fragili ed estremamente vulnerabili” per patologia o comorbidità; un invito esteso ovviamente pure ai maturandi; – Qualcosa di simile avverrà in Alto Adige, col via all’Open Vax Day Night che, pur non essendo un’iniziativa specifica per i maturandi, permetterà da oggi di vaccinare 1.925 persone dai 18 anni in su; – Al padiglione Jean Nouvel della Fiera di Genova, da questa mattina si sono vaccinati i primi ‘over 18’ che da ieri sera alle 23 hanno potuto prenotarsi per vaccinarsi volontariamente con AstraZeneca o Johnson & Johnson. – Anche in Umbria si sta pensando a delle giornate dedicate alla vaccinazione anti Covid per i diciottenni in vista della maturità. –

La Lombardia ha invece scelto la strada di aprire dal 2 giugno i vaccini a tutti i cittadini compresi nella fascia di età che va dai 16 ai 29 anni (quindi anche i maturandi); – Ancora in forse l’apertura alle vaccinazioni per gli studenti alle prese con l’esame di Stato anche per quel che riguarda l’Abruzzo: dovrebbe essere questione di ore per avere l’ufficialità; l’operazione riguarda 11 mila studenti alle prese con l’esame di Stato. – Pure in Piemonte sembra tutto pronto, perlomeno stando alle parole del presidente di Regione; in Campania la proposta per vaccinare i maturandi è stata avanzata da Italia Viva ma si è in attesa di una decisione definitiva; anche in Emilia-Romagna M5s e FdI chiedono di vaccinare i maturandi sul modello Lazio; lo stesso si può dire per la Toscana, dove arrivano molte sollecitazioni. In Puglia i Popolari con Emiliano chiedono di fornire vaccini ai maturandi, organizzando Open Day.

CRONACA