Green pass, la proposta di Sileri: due tamponi gratis famiglia

metropolisweb,  

Green pass, la proposta di Sileri: due tamponi gratis famiglia

Roma. Due tamponi gratuiti a settimana per famiglia per ottenere il green pass: è la proposta del sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, che nella trasmissione di Rai 1 “Domenica in” ha detto che presto il green pass, attualmente in formato cartaceo, “presto diventerà una realtà informatizzata grazie a un’applicazione”.

Sulla proposta dei due tamponi gratuiti a settimana per le famiglie, Sileri ha osservato che chi ha fatto il vaccino ha il green pass, ma “nelle famiglie che hanno figli sotto i 12 anni che non possono fare il vaccino “è chiaro che i figli devono fare il tampone, che ha un costo ed è giusto che questo venga pagato dallo Stato”.

Per Sileri “è evidente che, col procedere dell’attivazione sempre più completa del green pass, sia necessario muoversi in questa direzione per garantire un numero di tamponi alle famiglie perché possano circolare”. In un Italia “progressivamente più bianca” il green pass non è necessario passare da regione a regione, “ma il green pass sarà necessario per spostarsi in un’altra nazione ed è importante quindi garantire a coloro che non vogliono o non possono fare il vaccino una diagnostica che consenta avere un green pass”.

Sulla necessità di fare il tampone per chi è vaccinato, il sottosegretario ha osservato che si tratta di una misura ridondante. “E’ chiaro che se hai fatto il vaccino non devi fare il tampone, salvo che non si abbiano dei sintomi, ma se si hanno dei sintomi respiratori è chiaro che si deve fare un tampone. Verosimilmente sarà qualcos’altro, ma non possiamo escludere una variante o un qualcosa che possa accadere anche in chi è vaccinato”.

CRONACA