Covid: variante Delta aumentata da 1,8% al 3,4% in un mese

Redazione,  

Covid: variante Delta aumentata da 1,8% al 3,4% in un mese

Dal 15 maggio al 16 giugno le sequenze della variante Delta del virus SarsCoV2 in Italia è aumentata dall’1,8% al 3,4%: è il quadro che emerge dall’analisi delle sequenze depositate dall’Italia nella banca dati internazionale Gisaid e condotta per dal Gruppo di Bioinformatica del centro Ceinge-Biotecnologie avanzate diretto da Giovanni Paolella. Fra gli autori della ricerca Rossella Tufano e Angelo Boccia, che precisano che le statistiche frutto dell’analisi “sono basate sulle sequenze pubblicate in Gisaid e, inevitabilmente, non possono rappresentare l’esatta diffusione del virus sul territorio”.

CRONACA