La Juve Stabia pronta a ripartire con Novellino

Michele Imparato,  

La Juve Stabia pronta a ripartire con Novellino

La Juve Stabia sembra aver rotto gli indugi e a stretto giro dovrebbe annunciare il nuovo allenatore. Tutte le indicazioni portano diritti a Walter Novellino. Sarebbe lui il prescelto di Langella per sostituire Padalino sulla panchina delle Vespe dopo le lunghe consultazioni della società stabiese in questo ultimo mese.
Walter Novellino è stato contattato dalla Juve Stabia e dal nuovo dg Filippo Marra Cutrupi. La trattativa, insomma, è già partita e potrebbe chiudersi a breve.
Novellino, 68 anni di Montemarano, in provincia di Avellino, non allena da due anni. La sua ultima panchina è stata quella del Catania nella stagione in cui la Juve Stabia ha vinto il campionato. Novellino era subentrato a Sottil ma dopo la fine della stagione, chiusa col Catania sesto in classifica, l’allenatore era stato esonerato con Sottil richiamato per i playoff.
Novellino, soprannominato Monzon per la sua somiglianza al pugile famoso, ha una gran voglia di tornare in pista dopo due anni in cui è stato senza panchina. La Juve Stabia è pronta a ridargli l’opportunità di allenare e la piazza stabiese, secondo indiscrezioni, sarebbe anche ben accetta da Walter Novellino.
La sua carriera di calciatore la conoscono quasi tutti, tra cui spicca qualche stagione con il Milan, Novellino negli anni si è guadagnato la fame di allenatore esperto in promozioni dalla B in serie A. Nella seconda metà degli anni novanta, infatti, Novellino ha vinto i campionati di B con Venezia, Napoli, Piacenza, Sampdoria.
Ha allenato anche a Torino in A e poi in B la Reggina, il Livorno per due anni e il Modena per tre. Nel marzo 2016 per Novellino si riaprono le porte della massima serie col Palermo.
uttavia dopo appena quattro partite e un punto conquistato, arriva l’esonero. Torna ad allenare il 28 novembre seguente, sostituendo Domenico Toscano sulla panchina dell’Avellino, portando gli irpini a fine stagione alla salvezza. Il 3 aprile 2018 viene esonerato dal club irpino,venendo sostituito da Claudio Foscarini.
Novellino a oggi è il principale candidato per prendere la guida tecnica della Juve Stabia dopo i sondaggi con diversi allenatori, tra cui i vari Ginestra, Maiuri, Zaffaroni che non sono andati in porto. Si tratta di un allenatore di esperienza, con un bel carattere focoso come serve per una piazza come quella stabiese. La piazza aspetta l’annuncio e poi, ovviamente, la società si dedicherà al mercato seguendo anche le linee guida del nuovo allenatore.
Con Novellino resterà da trovare anche l’accordo per ciò che riguarda lo staff tecnico. Nella sua ultima parentesi a Catania l’allenatore irpinoha avuto Simone Tomassoli in qualità di allenatore in seconda. Salvatore Gentile è stato collaboratore tecnico mentre Marco Onorati allenatore dei portieri.

CRONACA