Discoteche, sì alla riapertura ma solo all’aperto e con green pass

Redazione,  

Discoteche, sì alla riapertura ma solo all’aperto e con green pass

La variante Delta del Covid-19 avanza in Italia: nell’arco di un mese i casi sono quadruplicati, passando dal 4,2% del totale delle infezioni in maggio al 16,8% in giugno. Secondo la responsabile per le malattie infettive dell’Iss, Palamara, la Delta “presto rimpiazzerà la Alfa, il ceppo inglese, oggi ancora predominante”, e sebbene “è mediamente più infettiva dell’Alfa” esiste “allerta, non allarme” al riguardo. Per Carlo La Vecchia, epidemiologo dell’Università di Milano, l’impatto della variante si sentirà “quando arriverà al 20-25%”. Via libera del Cts alla riapertura in zona bianca delle discoteche. Ma con determinati paletti: solo quelle all’aperto, solo al 50% della capienza e solo ai possessori di green pass. Stabilire la data della riapertura spetterà poi al Governo.

CRONACA