Il panuozzo di Mascolo sbarca anche a Torre del Greco

metropolisweb,  

Il panuozzo di Mascolo sbarca anche a Torre del Greco

Torre del Greco. Il classico «panuozzo» di Gragnano, ma con vista mare e panorama mozzafiato. Non è un sogno difficile da realizzare e destinato a rimanere in un cassetto perché a Torre del Greco è sbarcato Mascolo che non solo ha ereditato il nome e il marchio delle storiche panuozzerie di Gragnano, ma ha reso possibile – grazie alla gestione di Francesco Cautiero, già titolare del noto bar Baraonda – gustare il tipico panuozzo comodamente seduti ai tavolini affacciati proprio sul golfo di Napoli.

L’attività di Cautiero è diventata già una tappa fissa per gli amanti del panuozzo ma quest’estate sarà davvero impossibile rinunciare al gusto di un simbolo gastronomico della Campania accompagnato dal fresco della brezza marina. «Utilizziamo i migliori prodotti sul mercato e seguiamo la tradizione Mascolo per i nostri panuozzi – spiega Francesco Cautiero – siamo soddisfatti perché lo sono anche i nostri clienti. Quest’anno abbiamo riservato la possibilità di consumare all’esterno, comodamente seduti e offriamo un servizio di alta qualità».

Insomma, a Torre del Greco è possibile gustare la tradizione made in Gragnano «con le ricette originali della famiglia Mascolo, che nel 1983, si racconta, che l’artefice della creazione sia stato il capostipite Giuseppe Mascolo, che nella sua già famosa pizzeria in via Marianna Spaguolo a Gragnano, creò questo pezzo di pane stretto e lungo, come valida alternativa alla tanto famosa pizza».

Ma non è tutto perché per i clienti di Mascolo a Torre del Greco le sorprese non finiscono mai, neanche se si decide di ordinare il panuozzo da asporto: i titolari infatti, hanno indetto un concorso a premi con fantastici regali che qualche fortunato cliente potrebbe vincere semplicemente addentando il panino più buono di sempre. Inoltre, non si può dimenticare come proprio a due passi da Mascolo c’è il bar Baraonda per un post cena o un aperitivo al tramonto mentre il sole cade in mare. «Quest’anno abbiamo deciso di riservare dei premi per i nostri clienti oltre alla possibilità di cenare all’aperto, seduti ai tavolini – proseguono – da anni abbiamo tantissimi clienti che ci stimano e ci scelgono per i dolci, gli aperitivi, il caffè. Continueremo a dare il massimo riservando sempre una novità deliziosa e appetibile».

CRONACA