Turris. C’è Nunziante dopo Leonetti e Longo

metropolisweb,  

Turris. C’è Nunziante dopo Leonetti e Longo

Dopo Vito Leonetti e Salvatore Longo, la Turris continua la sua campagna acquisti per dare a mister Caneo un organico quanto meno assemblato per grandi linee in attesa di capire le occasioni che questo lungo mercato presenterà. Stavolta Primicile ha cambiato zona d’azione puntando i fari sulle corsie esterne di centrocampo. I corallini hanno infatti raggiunto un’intesa biennale con Christian Nunziante, classe 2000 proveniente dalla Cavese. Si tratta di un jolly in grado di giocare sia ambedue le fasce garantendo un buon rendimento nelle due fasi di gioco. Nonostante la giovane età, ha compiuto 21 anni lo scorso 28 giugno, vanta già un buon numero di presenze nel campionato di Lega Pro. Ha debuttato, con la maglia degli aquilotti, nella stagione 2018-19 totalizzando 17 presenze. L’anno successivo le apparizioni sono state 24 (23 in campionato e 1 in Coppa Italia) mentre nell’ultima stagioni ha giocato 19 volte per un totale di 929 minuti. Il terzino aveva ancora un altro anno di contratto con la società metelliana, ma la retrocessione tra i dilettanti ha di fatto svincolato il calciatore dall’accordo in essere. Il colpo Nunziante rientrava tra gli obiettivi prefissati da Caneo insieme all’area tecnica i quali sembrano orientati a puntare su ‘under’ sulle corsie esterne ed anche in attacco.
Bruno Galvan

CRONACA