Maximall Oplonti, la sostenibilità ambientale diventa un vantaggio.Istallato il primo ecocompattatore CORIPET

Redazione,  

Maximall Oplonti, la sostenibilità ambientale diventa un vantaggio.Istallato il primo ecocompattatore CORIPET

Al Maximall Oplonti la sostenibilità ambientale diventa un vantaggio, perché più ricicli, più guadagni. «Siamo ben consapevoli della grande responsabilità che abbiamo nei confronti delle future generazioni – spiega Francesco Furino, managing director del gruppo IrgenRe-. Il nostro obiettivo è quello di innestare un circolo virtuoso e un cambio di passo, per creare negli anni a venire una cultura della sostenibilità ambientale sempre più forte». Proprio in quest’ottica appare ancor più importate l’istallazione nello store Loroy Melin di Torre Annunziata, il primo ad aderire all’iniziativa nella regione Campania, di un ecocompattatore CORIPET, dove i cittadini potranno conferire e riciclare le proprie bottiglie in PET. All’inaugurazione, erano presenti oltre al management IRGENRE anche Vincenzo Ascione, Sindaco del Comune di Torre Annunziata. Il meccanismo di raccolta è associato al programma di fedeltà Leroy Merlin IDEAPIÙ: i clienti, dopo aver scaricato sul proprio smartphone l’app CORIPET e compilato, oltre ai propri dati personali, il codice di 17 cifre della propria carta IDEAPIÙ, potranno accedere all’ecocompattatore e inserire le bottiglie, che dovranno essere vuote, non schiacciate, con tappo, etichetta e codice a barre leggibile. Per ogni bottiglia “donata”, i clienti guadagneranno 1 punto. Al raggiungimento della soglia di 150 punti, i clienti troveranno sulla propria app Leroy Merlin un coupon di 10 euro per i possessori di carta IDEAPIÙ Easy e di 15 euro per i clienti IDEAPIÙ Premium e IDEAPIÙ Professional su una spesa minima di 50 euro.

CRONACA