La notte della Turris, presentazione al Liguori

metropolisweb,  

La notte della Turris, presentazione al Liguori

Oggi c’è la presentazione della Turris al Liguori. Porte aperte allo stadio per i tifosi corallini anche se, ovviamente, con tutti i limiti imposti dalle disposizioni anti-covid. Presentazione dei calciatori di Caneo preceduta dall’amichevole contro la Primavera del Napoli in programma alle 18,30. Alla partita potrebbe esserci anche l’ultimo arrivato, il difensore Claudi Manzi, che il ds Primicile ha prelevato proprio dalla Primavera del Napoli.
Subito dopo la sgambatura contro gli azzurrini la Turris si presenterà ai tifosi. C’è grossa attesa a Torre del Greco per il battesimo della nuova Turris che il presidente Colantonio sta costruendo e con diversi colpi come Leonetti e il portiere Perina che hanno acceso i tifosi corallini. Già domenica un gruppo di ultras è giunto nel ritiro di Campitello Matese da Torre del Greco per sostenere i calciatori allenati da Bruno Caneo. Segno che i tifosi della Turris hanno voglia di vedere da vicino i loro beniamini e stasera dovrebbe esserci un buon numero di tifosi sulle tribune dello stadio Liguori.
Una serata di gala per la squadra della Turris che vedrà protagonisti oltre ai calciatori anche lo staff tecnico della nuova stagione capitanato dall’allenatore Caneo. Quest’ultimo confermato dalla società di Colantonio dopo la salvezza raggiunta nell’ultima stagione che ha visto il club corallino calciare nuovamente i campi di Lega Pro.
Tra i volti nuovi che stasera saranno presentati al Liguori c’è anche il terzino Paolo Giofrè che torna alla Turris dopo la stagione all’Acr Messina con cui ha vinto il campionato. Giofrè, classe 2000, ha firmato un contratto triennale e sarà un’alternativa in più a sinistra per Caneo.

CRONACA