Catturata lady camorra, in manette Maria Licciardi

Redazione,  

Catturata lady camorra, in manette Maria Licciardi

Si stava recando in Spagna, precisamente a Malaga, per andare a trovare la figlia e per curare degli affari, Maria Licciardi, ritenuta dalla Procura di Napoli capo dell’omonimo clan fondato dal fratello Gennaro. La donna è stata fermata stamattina nell’ aeroporto di Ciampino, Roma, dai carabinieri del Ros. Insieme con lei, in fila, per la consegna dei bagagli, c’erano anche due accompagnatori per i quali non sono state disposte al momento misure cautelari. Maria Licciardi, quando è stata circondata dai militari, non ha opposto alcuna resistenza. Anzi. E’ rimasta tranquilla quando le hanno mostrato il provvedimento di fermo emesso dalla Procura di Napoli che l’accusa di essere l’elemento di vertice del clan di cui porta il nome e uno dei componenti di spicco dello storico cartello mafioso denominato ‘Alleanza di Secondigliano’.

CRONACA