Juve Stabia. Il sogno in attacco è Ardemagni ma…

Michele Imparato,  

Juve Stabia. Il sogno in attacco è Ardemagni ma…

E’ una Juve Stabia che va completata. Questa è la sentenza che è stata decretata dopo la gara col Messina di coppa Italia. Non si scopre certo l’acqua calda perchè si sa da settimane che la squadra di Novellino è incompleta. Del resto il ds Rubino sta costantemente monitorando tutte le piste.
Uno dei ruoli scoperti è quello in attacco. Nello scacchiere di Walter Novellino manca una prima punta di razza come lo era Marotta. Insomma, un attaccante che abbia il fiuto del gol e capace di prendere la squadra sulle spalle. In questi mesi il ds Rubino ha sondato diverse piste per colmare questa lacuna. Si è parlato di Eusepi, sul quale in queste ore ci sarebbe un rilancio, forte, proprio dell’Acr Messina. Eusepi potrebbe salutare l’Alessandria negli ultimi giorni di mercato ma è un giocatore che ha la fila. Nelle ultime ore, poi, è stato accostato alla Juve Stabia il nome di Matteo Ardemagni, attaccante in uscita dal Frosinone. Il 34enne è stato alla corte di Novellino nel biennio in cui l’allenatore ha guidato l’Avellino in serie B. Coi lupi, Matteo Ardemagni aveva giocato 68 partite segnando 20 reti. Si tratta di un calciatore stranoto alla piazza stabiese anche perchè in passato è stato spesso uno degli obiettivi della Juve Stabia. E’ chiaro che prendendo un giocatore come Ardemagni le Vespe fanno un bel salto di qualità perchè il bomber è uno che in Lega Pro è un valore aggiunto. Tra la Juve Stabia e Ardemagni c’è stato un contatto anche tramite lo stesso Novellino. Il bomber milanese avrebbe fatto sapere che aspetta prima un’eventuale chiamata da qualche squadra di B e poi deciderà. Ma la Juve Stabia non si limita solo a sondare il campo per Ardemagni. Secondo indiscrezioni, infatti, il club di Langella avrebbe fatto anche più di un tentativo per Daniele Vantaggiato, bomber della Ternana che è sul mercato. Il 36enne attaccante pugliese interessa anche a Catanzaro e alla neo promossa Monterosi. E’ chiaro che i nomi di Ardemagni e Vantaggiato fanno capire il target di mercato della Juve Stabia per ciò che riguarda la caccia alla prima punta.
Attaccante a parte, prima della fine del mercato, la Juve Stabia dovrebbe provare a chiudere per un esterno offensivo, un terzino e un ulteriore centrocampista visto l’emergenza covid. Il centrocampista in questione dovrebbe essere Niccolò Squizzato, giovane proveniente dalla Primavera dell’Inter per cui ci sarebbe già l’accordo di massima.

CRONACA