Sorrento. Incassava la Naspi e lo stipendio di assessore, sequestro a un ex consigliere comunale

Salvatore Dare,  

Sorrento. Incassava la Naspi e lo stipendio di assessore, sequestro a un ex consigliere comunale

L’accusa è di aver indebitamente percepito sia l’indennità di disoccupazione Naspi sia quella per la carica di assessore. Indagato un ex consigliere comunale di Sorrento: si tratta di Mariano Gargiulo che, così come evidenzia pure in un comunicato stampa la Procura di Torre Annunziata, venne nominato in giunta nell’aprile 2019 dall’ex primo cittadino Giuseppe Cuomo.

Stando alle ipotesi degli investigatori, l’ex assessore avrebbe incassato irregolarmente le due indennità. Le indagini sono state svolte dalla guardia di finanza di Massa Lubrense e Torre Annunziata.

Eseguito a carico dell’indagato un sequestro preventivo dell’intera somma ritenuta percepita in modo irregolare: ovvero, 3.594 euro. L’ex assessore non siede più in consiglio comunale e ora avrà la possibilità  di difendersi dalle accuse mosse dai pm. Raggiunto telefonicamente, Gargiulo ha preferito non rilasciare dichiarazioni.

CRONACA