Il glorioso veliero Amerigo Vespucci torna a Castellammare di Stabia

Redazione,  

Il glorioso veliero Amerigo Vespucci torna a Castellammare di Stabia

L’Amerigo Vespucci è tornata oggi a Castellammare di Stabia, il suo luogo di nascita, per festeggiare i suoi 90 anni. Il grande veliero scuola della Marina Militare, comandato dal capitano di vascello Massimiliano Siragusa, è nato infatti nei cantieri di Stabia il 22 settembre del 1931 e da allora è rimasto il grande orgoglio storico della Marina. “Il veliero Amerigo Vespucci è tornato a casa! Una grande emozione per me e per tutta la città di Castellammare di Stabia”, ha affermato il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino, dando il benvenuto al veliero. “Ho incontrato – ha continuato – il comandante del Vespucci, il capitano di vascello Massimiliano Siragusa, al quale ho consegnato una targa per celebrare il 90esimo anniversario del varo nel nostro glorioso cantiere. Il veliero sosterà a Castellammare per tutta la giornata di oggi”. Le regole covid non permettono visite a bordo, ma gli stabiesi potranno avvicinarsi alla nave per celebrarla dal molo e fare delle fotografie. La Vespucci resterà a Castellammare tutto il giorno.

CRONACA