Life P3, auricolari con ANC variabile

Gennaro Annunziata,  

Life P3, auricolari con ANC variabile
La trasmissione della voce è cristallina grazie a 6 microfoni integrati e algoritmo dedicato

Da poco lanciati sul mercato con il marchio Soundcore, i Life P3 sono auricolari true wireless, dotati di ANC (cancellazione attiva del rumore esterno) variabile, che consente di ottenere il migliore isolamento indipendentemente dall’ambiente in cui ci si trova.

Life P3, auricolari con ANC variabile

Nella confezione di vendita, oltre agli auricolari e alla manualistica, sono presenti 5 coppie di gommini copriauricolari (XS/S/M/L/XL)), un cavo USB-A/USB-C ed una custodia di ricarica.

Life P3, auricolari con ANC variabile

Il design degli auricolari è semi in-ear, ovvero c’è un piccolo stelo che esce dall’orecchio puntando verso il basso. Piccoli (3,7 x 3 x 2,5 cm) e leggerissimi (4 g), sono ben assemblati e realizzati in plastica lucida satinata. Hanno un piccolo logo Soundcore, in alto sullo stelo, nella zona sensibile al tocco.

I comandi touch sono molto facili da usare. Per evitare tocchi accidentali, un singolo tocco non provoca alcuna azione. Toccando, ad esempio, due volte l’auricolare sinistro, mentre si ascolta musica, si passa alla traccia successiva, toccando due volte quello destro si avvia e mette in pausa la riproduzione. Tenendo premuto uno degli auricolari per due secondi, l’ANC si accende e si spegne. Purtroppo non è possibile regolare il volume attraverso i tocchi e manca la pausa automatica, per cui la musica continua a essere riprodotta quando si tolgono gli auricolari dall’orecchio (per spegnerli è necessario metterli nella custodia).

Facili da indossare e confortevoli, anche dopo lunghi periodi di utilizzo, non trattengono il calore all’interno dell’orecchio. Pur non essendoci alette stabilizzatrici, restano stabilmente nell’orecchio, anche nel corso di movimentati allenamenti. Certificati IPX5, non temono spruzzi d’acqua e sudore.

I due auricolari, che sono già associati l’uno all’altro, si collegano a smartphone Android o iOS, sfruttando la connessione Bluetooth 5.0, attraverso una semplice operazione di paring. La connessione resta stabile fino ad una distanza di 15 m. Per farne un uso telefonico, è possibile utilizzare anche un solo auricolare, indifferentemente il destro o il sinistro.

Gli auricolari integrano dei driver da 11 mm con impedenza 16Ω e frequenza di risposta 20Hz – 20KHz. I bassi riprodotti siano davvero potenti, ideali per ascoltare EDM e hip-hop a tutto volume. Ma l’intera gamma di frequenze è abbastanza bilanciata, quindi le voci e gli strumenti principali sono sempre chiari, accurati e dettagliati. Nel complesso, le cuffie consentono di ascoltare in modo soddisfacente la maggior parte dei contenuti audio. I sei microfoni integrati sfruttano un algoritmo di riduzione del rumore di fondo, attraverso cui la voce viene isolata e trasmessa agli interlocutori in modo nitido.

L’isolamento offerto dalla modalità ANC, ovvero dalla cancellazione attiva del rumore, è davvero efficace. A disposizione tre livelli di cancellazione tra cui scegliere a seconda dell’ambiente in cui ci si trova. Il livello “Mezzi” si concentra sulle frequenze basse come, ad esempio, quelle generate dal rumore di un motore o dai suoni del traffico, assicurando tragitti casa-lavoro rilassanti; “Interni” consente di eliminare voci e rumori a media frequenza presenti in ambienti chiusi affollati; “Esterni” riduce i rumore di fondo delle città. C’è anche la modalità “Ambiente” che, al contrario dell’ANC, fa passare tutti i suoni esterni ed è utilizzabile quando si vuole essere consapevoli di quanto avviene nell’ambiente circostante.

Life P3, auricolari con ANC variabile

La scelta del livello ANC è possibile attraverso l’app dedicata, Soundcore, disponibile gratis per Android e iOS, che offre 22 preset EQ oltre a un equalizzatore grafico per ottimizzare l’esperienza d’ascolto secondo i propri gusti. Attraverso l’app è possibile anche attivare la funzione Gaming così da ridurre la latenza e personalizzare i comandi touch.

Life P3, auricolari con ANC variabile

Buona l’autonomia degli auricolari Life P3 che integrano batterie da 63 mAh. Si coprono tra le 6 e le 7 ore con una singola carica e occorre meno di 1 ora per la ricarica completa. Quattro sono le ricariche complete garantite dalla batteria da 800 mAh presente nella custodia di ricarica.

Life P3, auricolari con ANC variabile

Quest’ultima (5.3 x 6.1 x 3.2 cm) è realizzata in plastica dello stesso colore degli auricolari. Presenta tre indicatori luminosi a LED nella parte anteriore che mostrano il livello della batteria. C’è anche un pulsante di ripristino/associazione posto all’interno della custodia. Supporta la ricarica wireless Qi oppure si può ricaricare utilizzando il cavo da USB-C a USB-A in dotazione.

Disponibili in sei diverse colorazioni (nero, bianco, azzurro/blu, rosso e kaki) per soddisfare tutti i gusti, i Life P3 sono attualmente disponibili su Amazon in offerta a 69,99 euro. Un prezzo davvero invitante per auricolari dalle specifiche tecniche e prestazioni di assoluto rilievo.

Gennaro Annunziata

CRONACA