Pentangelo vince a Corbara: quorum superato, si riconferma sindaco

Mario Memoli,  

Pentangelo vince a Corbara: quorum superato, si riconferma sindaco

Corbara. E’ bastato superare il quorum previsto del 40% più uno degli aventi diritto al voto per riconfermarsi sindaco. Infatti, a capo di una sola lista in campo “Alba Corbarese”, Pietro Pentangelo si conferma per il terzo mandato  a capo del Comune più piccolo dell’Agro nocerino sarnese. Entrano di diritto in consiglio tutti componenti della lista. “La mia famiglia, mia moglie, dovranno farsene una ragione – ha detto Pietro Pentangelo – dovrò continuare a lavorare per la mia comunità. Quello di sindaco è un servizio duro che dobbiamo dare ai nostri concittadini, sono attività logoranti alle quali però non mi sottraggo”. Corbara si è recata a votare in maniera massiccia. “D’altronde la mia ricandidatura è partita proprio dai miei concittadini che hanno raccolto centinaia di firme affinchè mi riproponessi alla carica di sindaco- ha rimarcato-. L’ho fatto per loro, perchè credo nella buona politica e nella buona amministrazione, continuerò a lavorare anche per incrementare il rapporto di fiducia con i cittadini. La priorità per me, in questi prossimi mesi ed anni sarà quella di lavorare ad un tavolo di concertazione con tutti i sindaci dell’Agro, solo così potremmo intercettare finanziamenti importanti per migliorare la qualità della vita nei nostri territori”, conclude il primo cittadino corbarese.

CRONACA