Salernitana incerottata ma Castori non vuole alibi

metropolisweb,  

Numerose le assenze nello scontro contro lo Spezia

“Dispiace sempre quando manca qualcuno ma la squadra deve fare di necessità virtù. È una partita importante, sappiamo quanto vale per il nostro campionato. Abbiamo le qualità e la capacità per poterla affrontare e sopperire alle tante assenze. Conterà l’atteggiamento e lo spirito, consapevoli dell’importanza della posta in palio. Mi dispiace per chi manca ma non può essere un alibi”. Lo ha detto l’allenatore della Salernitana, Fabrizio Castori alla vigilia dello scontro salvezza contro lo Spezia. I granata dovranno fare i conti con le assenze di Bogdan, Ruggeri, Lassana Coulibaly, Capezzi, Ribery e Bonazzoli. Veseli, invece, dopo essere rientrato dagli impegni con la nazionale albanese attende di conoscere l’esito del tampone molecolare per poi, eventualmente, aggregarsi. “La squadra ha trovato la sua quadratura, a me piace creare un’identità a prescindere da chi gioca. Quindi le assenze non mi condizioneranno dal punto di vista tattico”

CRONACA