Turris-Juve Stabia. Stadio Liguori verso il sold out

metropolisweb,  

Turris-Juve Stabia. Stadio Liguori verso il sold out

Si prevede un Amerigo Liguori verso il sold out questo pomeriggio. I botteghini sono stati presi d’assalto nelle ultime ore facendo registrare anche delle file verso i botteghini di Viale Ungheria. La voglia di trascinare la Turris alla vittoria è forte, la cornice di pubblico dovrebbe essere maggiori di quella vista con Palermo e Campobasso.
Insomma, il famoso ruggito del Liguori è pronto a farsi sentire anche questa volta. Come è noto, il settore ospiti sarà vuoto. Molti sostenitori corallini sui social e non solo avevano chiesto di utilizzarlo per la tifoseria di casa ma le norme lo vietano anche se gli ospiti sono assenti causa restrizioni dovute a motivi di ordine pubblico.
La formazione che scenderà in campo contro la Juve Stabia è ancora un rebus. In porta ed in difesa sono sicuri del posto Pietro Perina, Claudio Manzi e Stefano Esempio mentre c’è un ballottaggio tra Filippo Lorenzini e Francesco Di Nunzio con il primo leggermente favorito. A centrocampo, complice l’infortunio di Daniele Franco, la coppia centrale sarà formata da Simone Tascone e Lorenzo Bordo.
Sulla corsia sinistra agirà Mickael Varutti mentre a destra resta in dubbio Davide Ghislandi. Se l’ex Atalanta alzerà bandiera bianca al suo posto ci sarà Finardi che ad Andria ha già giocato in quella zona. In attacco scontate le presenze di Luca Giannone ed Emanuele Santaniello mentre sono da verificare le condizioni di Vito Leonetti che per tutta la settimana si è allenato a parte.
L’ex Matelica ha alternato terapie a lavoro individuale in campo e soltanto ieri ha iniziato a lavorare in maniera forte con l’intero gruppo. Stamattina ci sarà il provino definitivo. Se non dovesse farcela, a completare il tridente potrebbe spuntarla Fabian Pavone su Francisco Sartore. Il classe 2000, il cui cartellino è di proprietà del Parma, ha scalato le gerarchie nelle ultime settimane e potrebbe debuttare per la prima volta in stagione dal primo minuto essendo stato finora sempre dalla panchina da parte di mister Caneo.
Bruno Galvan

CRONACA