Torre del Greco, Frulio ci riprova: fissata (pec permettendo) la nuova data del consiglio comunale

Alberto Dortucci,  

Torre del Greco, Frulio ci riprova: fissata (pec permettendo) la nuova data del consiglio comunale
Il capo dell'assise Gaetano Palomba

Torre del Greco, l'ultimo flop di Frulio: dimentica le pec, salta il consiglio comunale

Torre del Greco. Si terrà lunedì 15 novembre la seduta dell’assise cittadina saltata per la mancata notifica della convocazione ai consiglieri comunali di maggioranza e opposizione.

A 24 ore dal «pasticcio delle pec» costato l’ennesima gaffe al capo dell’assise Gaetano Frulio, la conferenza dei capigruppo di maggioranza e opposizione ha fissato – come già trapelato dopo la scoperta dell’inevitabile rinvio del primo appuntamento deciso la scorsa settimana – la nuova data per portare in aula i provvedimenti da discutere e approvare.

A partire dalla «delibera dello scontro» tra Iolanda Mennella e Alessandra Tabernacolo, una variazione di bilancio comprensiva di diversi impegni di spesa per il settore politiche sociali.

Non a caso, oggi in commissione trasparenza sarà ascoltato il dirigente del settore finanziario Massimiliano Palumbo. Invitato dall’opposizione a chiarire alcune voci spacciate come variazioni di bilancio, ma «simili» a veri e propri debiti fuori bilancio.

@riproduzione riservata

CRONACA