Capri, in piazzetta è già Natale: accese le luminarie

Marco Milano,  

Capri, in piazzetta è già Natale: accese le luminarie

Allo scoccare delle ore 19 il campanile della piazzetta di Capri si è trasformato in uno spettacolare corso d’acqua dando il via al Natale 2021 e all’accensione delle luminarie e dell’enorme albero che campeggia nel salotto del mondo. La video installazione d’arte contemporanea inaugurata questa sera, e che per tutto il periodo delle vacanze natalizie e sino al nuovo anno caratterizzerà la torre campanaria in piazza Umberto I, è un inedito assoluto ed è opera di Michelangelo Bastiani artista fiorentino noto per gli ologrammi e le proiezioni interattive. “Endless Blue” questo il “titolo” del lavoro site specific appositamente realizzato per la torre dell’orologio e che attraverso un corso d’acqua simile ad una cascata che incessantemente scorre lungo gli oltre trenta metri dell’iconico campanile vuole essere un tributo “al tema dell’acqua tanto caro all’isola, azzurra per antonomasia, e all’artista che ama rigenerare i fenomeni naturali attraverso i più recenti dispositivi digitali”. Un legame con il concetto di temporalità, scandita dalle lancette poste sul quadrante maiolicato della torre e dal rintocco delle sue campane. “Abbiamo voluto puntare a qualcosa che fosse d’impatto, con un valore visivo e concettuale, non strettamente connesso al Natale ma evocativo e spettacolare – ha spiegato il sindaco di Capri Marino Lembo – le nuove generazioni sono attratte dai media digitali, in questo modo indirizziamo all’arte anche i più giovani e mettiamo in relazione le più innovative tecniche contemporanee con un bene storico-monumentale”. Il gigantesco albero in piazzetta, gli alberi installati in vari punti di Capri, dal Grand Hotel Quisisana al quadrivio della Croce, da via Cesina a via Tiberio, le luminarie installate lungo le principali strade dell’isola come un ideale tetto di stelle per illuminare le passeggiate di isolani e turisti della bassa stagione, dalle ore 19 di sabato 27 novembre, dunque, sono accese, e ogni giorno al calar del sole, renderanno più lieta, a Capri, l’atmosfera natalizia.

CRONACA