Aiuti alle fasce deboli: a Portici fino a 500 € di bonus per pagare le bollette

metropolisweb,  

Aiuti alle fasce deboli: a Portici fino a 500 € di bonus  per pagare le bollette
Il Comune di Portici

Portici. Un contributo economico fino a 500 euro per le famiglie maggiormente «colpite» dagli effetti economici dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19. E’ il «regalo di Natale» confezionato dall’amministrazione comunale targata Vincenzo Cuomo – in attuazione del decreto legge firmato lo scorso mese di maggio con cui si stabiliscono gli interventi urgenti a sostegno di imprese e fasce deboli travolte dagli effetti della pandemia – in vista delle imminenti festività natalizi: bonus una tantum finalizzati al pagamento delle bollette oppure della tassa per la raccolta dei rifiuti.

Secondo l’avviso pubblico firmato dalla dirigente del settore welfare Anna Lecora, potranno presentare domanda di accesso al contributo i cittadini/nuclei familiari con Isee in corso di validità inferiore ai 12.000 euro e beneficiari a ottobre del 2021 di somme inferiori agli 800 euro da parte dello Stato. Ovviamente, i richiedenti dovranno essere titolari di contratti di utenze domestiche a cui destinare il contributo per il pagamento delle bollette in scadenza nel periodo gennaio-dicembre 2021 (per la Tari anno 2020 e 2021).

Ai beneficiari sarà riconosciuto un contributo di 100 euro per ogni componente del nucleo familiare, fino a un massimo di 500 euro. Le domande dovranno essere presentate – corredate di tutti i documenti previsti dall’avviso pubblico – entro le ore 10 del prossimo 6 dicembre mediante l’apposito modulo in distribuzione presso l’ufficio servizi sociali di via Salute.

@riproduzione riservata

CRONACA