Giustizia per il crollo di Genova, premio Padre Pio all’avvocato Antonio Cirillo

Alberto Dortucci,  

Giustizia per il crollo di Genova, premio Padre Pio all’avvocato Antonio Cirillo

Torre del Greco. Ha ricevuto il premio Padre Pio di Pietralcina per l’impegno profuso nella ricerca della verità a difesa della famiglie delle vittime del ponte Morandi. C’era un importante pezzo di Torre del Greco alla serata conclusiva della ventesima edizione della manifestazione voluta da Gianni Mozzillo e Marianna Morante e organizzata ogni anno dall’associazione Amici e Araldi di Padre Pio con l’obiettivo di sensibilizzare il territorio a una cultura dell’accoglienza e della solidarietà: la giuria ha, infatti, deciso di premiare con la prestigiosa onorificenza – assegnata a personaggi illustri del mondo della cultura, dello sport, della politica e delle istituzioni civili e militari – l’avvocato Antonio Cirillo, legale di fiducia della famiglia di Giovanni Battiloro, una delle 43 vittime della tragedia del 14 agosto 2018.

Il premio è stato consegnato durante la cerimonia di chiusura organizzata a Pietralcina e motivato con l’importante impegno profuso nella difesa di parte civile nel processo di Genova.

«Mi sono sempre sentito particolarmente vicino alle famiglie delle vittime del ponte Morandi – le parole pronunciate sul palco, non senza un pizzico di emozione, dall’avvocato di via Nazionale -. I morti sono 43, ma la scia di dolore ha travolto centinaia di famiglie. C’è un grande fervore intorno al processo, sono certo la giustizia farà il suo corso: chi ha avuto responsabilità per una tragedia senza precedenti deve essere condannato».

@riproduzione riservata

CRONACA