Eventi e addobbi, c’è la mega Ztl per lo shopping di Sorrento

Salvatore Dare,  

Eventi e addobbi, c’è la mega Ztl per lo shopping di Sorrento

Accogliere turisti, italiani e stranieri. E allietare le festività con appuntamenti culturali, musica e ovviamente le luminarie, dedicate al compianto Lucio Dalla. E’ l’obiettivo del Comune di Sorrento che anche per questo Natale ha deciso di predisporre un dispositivo di viabilità ad hoc, che resterà in vigore fino ai primissimi giorni di gennaio, dopo l’Epifania. Stop alle automobili e agli scooter in pieno centro, disposizioni particolari per la sosta e isola pedonale in particolare nei fine settimana. Nei giorni scorsi, il comandante della polizia municipale Rossella Russo, in pieno coordinamento con la giunta guidata dal sindaco Massimo Coppola, ha varato un’ordinanza. Nel dettaglio, nei giorni 18, 19, 25 e 26 dicembre e 1, 2, 5, 6, 8 e 9 gennaio, dalle 17 alle 22 dei giorni prefestivi e dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22 nei soli festivi, si prevede che in piazza Tasso metà carreggiata lato monte sia completamente dedicata a divenire Ztl, con circolazione consentita esclusivamente ai veicoli adibiti a servizi di polizia e antincendio, di protezione civile o di soccorso 118, per la pulizia della strada, al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria con contrassegno, dei taxi, Ncc e autobus (aventi lunghezza inferiore a metri 7,65 e larghezza a metri 2,4, autobus turistici in arrivo e partenza con bagaglio al seguito, dei servizi di vigilanza privata regolarmente riconosciuti, ai velocipedi e trenino lillipuziano). Nell’altra metà carreggiata, quella lato mare, scatterà il doppio senso di circolazione dei veicoli. Gli autobus di linea provenienti dal porto e da via Correale possono proseguire «in via alternativa» anche lungo viale Caruso per seguire la direttrice via Fuorimura/via Atigliana. Al parco Tasso – tra via Fuorimura e a seguire su tutto viale Caruso – è prevista la Ztl con circolazione consentita a quei veicoli che possono già proseguire lungo la metà carreggiata di piazza Tasso lato monte. A ciò si aggiungono i mezzi diretti al parcheggio di via Fuorimura, via Pietà e vico Sant’Aniello. Non solo: da via Correale – incrocio via Califano verso piazza Tasso – previsto sempre la zona a traffico limitato. Nel provvedimento del comandante dei vigili urbani si fa chiaro riferimento pure all’evento “Ciuccio di fuoco” previsto per il 31 dicembre alle 18, con «sospensione temporanea della circolazione veicolare» proprio in piazza Tasso.

CRONACA